La salute dei cittadini è la dimensione più importante in assoluto per determinare il livello di benessere: il 93,6% dei piemontesi la considera importante o molto importante (in una scala a 5 livelli, indagine Clima di opinione, IRES, 2009). Inoltre il 92,3% ha analoga considerazione per la salute dei propri cari.

Gli indicatori considerati dal BES riguardano tre aspetti della salute: outcome, rischi specifici legati a fasi del ciclo di vita, fattori di rischio derivanti dagli stili di vita.

Il Piemonte risulta sesto nella classifica di questa dimensione, preceduto da tre regioni (Lombardia, Marche, Toscana) e dalle due province autonome. È molto al di sopra della media nazionale, favorito da un buon indice di stato fisico e alcuni stili di vita (alimentazione, controllo del peso) e penalizzato da specifici fattori di rischio (tumori e malattie correlate all’età).

QV Salute

Per approfondire: Metodologia BES per la dimensione Salute